La giusta procedura in 9 semplici passi

Ogni ambiente possiede caratteristiche univoche e destinazioni d'uso diverse con diverse esigenze di pulizia e/o disinfezione.
Per poter individuare con precisione le diverse esigenze riscontrabili nei vari ambienti e scegliere il corretto utilizzo di panni monouso pre-impregnati per lavaggio di pavimenti, la detersione di tutte le superfici lavabili, suppellettili, arredi, servizi igienici e/o la disinfezione di specifiche aree occorre rispondere a 9 specifici quesiti:

1. Quale livello igienico richiesto?
2. Quanto è presente il rischio di infezioni?
3. Che impatto ha sull'ambiente l'intervento?
4. Quanto è importante la resa oraria?
5. Qual'è il grado di sporco presente?
6. Qual'è la durata dell'appalto?
7. Quanti sono i mq da pulire e quante le aree a rischio (basso-medio-alto) ?
8. Qual'è la tipologia di pavimentazioni presenti?
9. Quali variabili possono condizionare i risultati?

Normale

LIVELLO IGIENICO RICHIESTO
85%

Eccellente

Nulla

Rischio di infezioni
50%

Elevata

Normale

Ecosostenibilità del sistema
95%

Elevato

Normale

Rese orarie: importanza attribuita
85%

Elevata

Normale

Grado di sporco
70%

Elevato

1 Anno

Durata dell'appalto
20%

10 Anni

< 500

Mq Appalto
70%

> 1000

No

Presenza di lavatrice
10%

Si

Nulla

Porosità delle superfici
10%

Elevata

Nulla

Variabili
70%

Elevata

Chiudi il menu